Terzaetà su facebook

ALIMENTARSI AL MEGLIO!!!

alimentazione big

 

L'ALIMENTAZIONE CONSIGLIATA NELLA TERZA ETA'


PROTEINE NO LIMITS...O QUASI

piramide alimentare DVoler accedere in buona forma  e vivere serenamente gli anni successivi al traguardo dei cinquanta o dei sessanta è un auspicio che nutrono in molti.
Non tutti però sono attenti  alle raccomandazioni che da più parti provengono e che garantirebbero una terza età serena e dinamica.
Tuttavia, appare imprescindibile tener conto di alcuni aspetti, soprattutto se si considerano gli effetti dell’invecchiamento...

 


L'ESTATE CON IL COLESTEROLO SOTTO CONTROLLO

piramide alimentare D’estate si sa, l’alimentazione tende ad essere stravolta; si scelgono cibi freschi, come frutta e verdura, ma non si disdegna il pesce che anzi diventa il secondo per antonomasia.
Tuttavia se per frutta e verdura, alimenti ricchi di fibre ed in molti casi anche di proteine, non possono esserci controindicazioni, tra i pesci bisogna fare opportune distinzioni. Infatti mentre alcuni di essi presentano un basso contenuto calorico e soprattutto, un limitatissimo apporto di colesterolo, altri...

 


COSA MANGIARE?

piramide alimentare Una corretta ed equilibrata alimentazione dovrebbe essere formata per almeno il 55% dai carboidrati, per il 30% dai lipidi e per il 15% dalle proteine.
A tavola ogni giorno non dovrebbero mai mancare riso, pane o pasta che sono la base della piramide alimentare, a seguire frutta e verdura (almeno 5 porzioni al dì).
La dieta alimentare va calibrata a seconda dell’età e delle caratteristiche di ogni persona

 


 

COME MANGIARE?

piramide alimentare • In modo regolare
• Non dimenticare di fare la colazione che rappresenta il pasto più importante della giornata
• Mangiare spesso e poco (si consigliano 5 pasti al giorno)
• Bere molta acqua e moderare l'uso del vino
• Mangiare molta frutta e verdura
• Andarci piano con il sale
• Moderare il consumo di zuccheri e di grassi cattivi

 


RICETTE DIABETICHE

piramide alimentare
- Antipasto di funghi
- Minestrone alla toscana
- Penne del pescatore
- Agnello (cosciotto di) alla romana

 


MORBO DI PARKINSON

a cura della Dott.ssa Tania Rontini

alimentazione park Il morbo di Parkinson consiste in un disturbo del sistema nervoso centrale secondario alla degenerazione dei neuroni della sostanza nigra. Queste cellule producono dopamina, un neurotrasmettitore responsabile del controllo dei movimenti. Il trattamento delle stesse consiste nella somministrazione di levodopa, un amminoacido neutro che, per passare dall’intestino al sangue e da qui al cervello, utilizza lo stesso trasporto attivo degli amminoacidi aromatici

 


GUADAGNARE SALUTE IN 4 MOSSE

I consigli del Ministero della Salute

alimentazione park

+ Frutte e verdure

+ Movimento

Niente fumo

Poco alcol

 

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino