Terzaetà su facebook

Mobilitazione nazionale pensionati


famraci a domicilio

Il tempo è scaduto. Questo lo slogan della mobilitazione nazionale indetta dai sindacati uniti per il 7 dicembre e che vedrà i pensionati di tutta Italia, manifestare con presidi dalle 10 alle 12 davanti alle Prefetture e ai Comuni.

“I pensionati - spiegano Franco Caselli, Segretario generale SPI CGIL Siena, Paolo Gradi della Segreteria FNP CISL senese e Fabio Vittori, Segretario generale UILP Siena - stanno pagando un prezzo altissimo e sono duramente colpiti dagli effetti della crisi e dalle misure di rigore finora adottate dal governo: blocco della rivalutazione delle pensioni, introduzione dell’Imu sulla prima casa, tagli al welfare e ai trasferimenti a Regioni ed Enti locali, aumento dei prezzi e delle tariffe”.

Alla luce di tali presemsse, i sindacati rivolgono il loro appello al Governo, al parlamento, alle amministrazioni locali, alle forze politiche chiedendo interventi concreti ed urgenti, capaci di impedire un aggravamento delle difficoltà: in materia fiscale combattendo l'evasione e alleggerendo la tassazione sui redditi da pensione, ricercando misure per coloro che hanno redditi bassi da non poter usufruire delle agevolazioni fiscali, finanziando il fondo per la non autosufficenza, abbattendo gli sprechi e realizzando una vera equità sociale.

Le citate misure appaiono ancor più impellenti se si considera che, su circa 90.000 pensionati, un terzo vive con un reddito al di sotto di 500,00 euro mensili e 19.000 scontano il blocco della rivalutazione della pensione e cioè la restituzione della erosione del potere di acquisto su base annua che dal 1/1 2013 sarà del 3%.

"Accade spesso -confidano i sindacati- di ricevere telefonate di anziani che lamentano difficoltà per arrivare alla fine del mese, per pagare le bollette, subendo l'umiliazione di chiedere aiuto. Di fronte a questa condizione non ci rassegniamo ma torniamo a manifestare con insistenza pretendendo risposte, non solo nel nostro interesse”.

Al presidio di Roma interverranno i Segretari generali di Spi-Fnp-Uilp.


Salvatore Catorano
Articolo di Dicembre 2012

Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino