Terzaetà su facebook

Mandela, il giorno della commemorazione.
L'omaggio dei grandi della terra a Madiba


Mandela, il giorno della commemorazione.

I grandi leader del mondo hanno reso omaggio a Nelson Mandela al First National Bank Stadium di Soweto, a Johannesburg, in una grande cerimonia pubblica.
Non solo davanti al di Johannesburg, che ha una capienza di quasi 100mila persone, ma fuori da tutti gli stadi della metropoli sudafricana si sono formate lunghe code: tanti sudafricani si sono messi in fila per entrare a rendere omaggio al loro leader e si sono assiepati agli ingressi, sotto la pioggia. Negli stadi, come anche nelle principali piazze delle città, le autorità hanno allestito maxi schermi per trasmettere in diretta la cerimonia in ricordo di Mandela.

Da oggi la salma di Tata, il "grande vecchio", come viene affettuosamente chiamato Mandela nel suo Paese, sarà esposta per tre giorni a Pretoria. I funerali solenni si svolgeranno il 15 dicembre a Qunu, il villaggio natale del grande leader, nella provincia di East Cape.

Mandela, il giorno della commemorazione.Folla in delirio per l'arrivo di Charlize Theron, giunta allo stadio per rendere omaggio a Nelson Mandela, e della vedova di Madiba, Graca Machel. Applausi della folla anche ai Clinton, fischi ad Abu Mazen e al presidente sudafricano Jacob Zuma.
Storica stretta di mano fra Raul Castro e Barack Obama che, di fronte ad una platea di 90 leader mondiali, nel suo discorso di commemorazione per Madiba, lo ha definito “un gigante della storia” che “come Luther King è stato una voce potente in difesa degli oppressi”.

Per l'Italia alla cerimonia solenne in memoria di Mandela, morto sabato scorso a 95 anni, c'era il premier Enrico Letta. ​Al suo arrivo a Johannesburg Letta ha detto: “Nelson Mandela è stato un riferimento per tutta l'umanità. Per me è un dovere essere qui”.

Allo stadio sono arrivate anche molte star, fra cui Bono Vox e Naomi Campbell, oltre alla già citata Charlize Theron. Nonostante la pioggia e il brutto tempo, la folla sventola la bandiera sudafricana, ballando ed intonando cori contro l'apartheid.
Redazione Terzaeta.com

Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino