Terzaetà su facebook

COORDINAMENTO DONNE NEL MONDO: intervista alla fondatrice,
Dr.ssa Vittoria Pompò


Torna a Terza Età News Terza Età News


COORDINAMENTO DONNE NEL MONDO: intervista alla fondatrice,
Dr.ssa Vittoria Pompò

CDM ( Coordinamento donne nel mondo ) ONG internazionale che si occupa di diritti umani( salute, istruzione, lavoro, violenza, empowerment) e parità di genere.
Presidente e Fondatrice è la Dr.ssa Vittoria Pompò, oggi con noi per un' intervista:

Il CDM (Coordinamento Donne nel Mondo) si occupa di terza età?
Assolutamente sì in quanto si occupa di diritti umani e quindi di donne e uomini di ogni età. Inoltre, abbiamo promosso una campagna contro gli stereotipi e fra gli altri abbiamo anche trattato quelli legati all’età.


E allora quando si è vecchi? 
La vecchiaia non è una questione anagrafica. La vecchiaia è principalmente mentale: quando si è attivi e curiosi e si ha tanta progettualità, allora non si è vecchi!


Sul rapporto degli anziani con la sessualità che cosa ci dice? 
Non è vero che interessa solo i giovani: anche gli anziani hanno voglia di condividere l’intimità, hanno voglia di cercarsi, coccolarsi, baciarsi …


Come bisogna interagire con gli anziani?
Sicuramente con rispetto perché gli anziani sono i testimoni di un passato e trasmettono conoscenza. 


L’operatore sociale che opera con anziani che know-how deve avere?
È necessaria una solida preparazione professionale; È importante anche capire la loro psicologia e vederli come persone attive. Per quanto riguarda gli anziani non autosufficienti è importante che l'operatore sia coinvolto in un adeguato percorso di profilassi del Burnout.


Cosa si può fare per migliorare la terza età?
Creare delle strutture adeguate, delle cittadelle dell’anziano con servizi ad hoc, centri sportivi e più luoghi di socializzazione in quanto il nemico principale è la solitudine.

 

Per informazioni:

www.coordinamentodonne.it


Redazione Terzaeta.com
Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino