Terzaetà su facebook

Morta a 117 anni e 189 giorni Violet Mosses-Brown. Ora il primato di donna più anziana al mondo passa ad una giapponese


Torna a Terza Età News Terza Età News


Morta a 117 anni e 189 giorni Violet Mosses-Brown. Ora il primato di donna più anziana al mondo passa ad una giapponese

A 117 anni e 189 giorni si è spenta la donna più anziana del mondo. Ad annunciare la sua scomparsa è stato il primo ministro della Giamaica, Andrew Holness.

Violet Mosses-Brown, giamaicana, era nata il 10 marzo 1900 e aveva ereditato il primato dopo la morte della piemontese Emma Morano. 
In aprile Violet aveva ricevuto il riconoscimento di donna più anziana in vita dal Guinness World Record, precedentemente appartenuto a Emma Morano, la piemontese morta a 117 anni e 137 giorni e nata il 29 novembre del 1899.

Violet, che da poco era stata sfrattata di casa, è morta nell'ospedale di Montego Bay dopo una breve malattia. Era stata una coltivatrice di canna da zucchero e una grande amante della frutta. Madre di sei figli, di cui quattro ancora in vita, un po' per ‘anzianità', un po' per umorismo, era diventata la responsabile dell'archivio di un cimitero locale. 

Ora il primato è passato ad una giapponese, Nabi Tajima, nata il 4 agosto del 1900, stesso anno di Violet.

Redazione Terzaeta.com
Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino