Terzaetà su facebook

Poesie


Torna A svago e divertimentiLa nuova Community di Terzaeta.com

TRAGEDIA ROMANA


Alla stazione di Roma
Con questo caldo afoso
Con questo sole torrido
Una coppia di anziani mangia una mela.

Devono raggiungere l’Adriatico
Là dove il mare è bello e blu
Là dove la sabbia è bianca e sontuosa
Una vacanza sulla magica spiaggia.

L’autobus arriva per imbarcarli
La donna sale sopra e si siede
L’uomo la segue e si accorge
Che non ha i biglietti, maledizione!

L’autista lo invita a farli
Lo aspetterà se fa presto
L’anziano corre, corre, il cuore palpita
L’anziana nell’autobus mangia sempre una mela.

L’uomo torna. L’autobus non c’è più. Dov’è
Un Romano passa e gli dice: “Ti sei liberato!!!”
“Liberato un corno, e le valigie!?” la voce vibra
L’autobus torna con la moglie… Se ne vanno da Roma.

di Pino Mario Catalano

Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino