Terzaetà su facebook

LEGGI E DECRETI REGIONALI
LAZIO

Modifiche alla DGR 1305/2004: "Autorizzazione all'apertura ed al funzionamento delle strutture a ciclo residenziale e semiresidenziale che prestano servizi socio-assistenziali. Requisiti strutturali ed organizzativi integrativi rispetto ai requisiti previsti dall'articolo 11 della l.r. n. 41/2003". Revoca delle DGR 498/2006, DGR 11/2010, DGR 39/2012. Revoca parziale della DGR 17/2011.
Modifiche alla DGR 1304/2004: "Requisiti per il rilascio dell'autorizzazione all'apertura ed al funzionamento delle strutture che prestano i servizi di Mensa sociale e accoglienza notturna, i Servizi per la vacanza, i Servizi di emergenza e di pronto intervento assistenziale e dei Centri diurni, di cui all'articolo 2, lettera a), punto 2 della l.r. n. 41/03.
Requisiti per l'accreditamento delle strutture a ciclo residenziale e semiresidenziale che prestano servizi socio-assistenziali nella Regione Lazio.
Modifiche al regolamento regionale 3 febbraio 2000 n. 1
(Regolamento per l'erogazione alle persone con sofferenza psichica delle provvidenze economiche)
Istituzione del servizio gratuito di teleassistenza e di telesoccorso sanitari per gli anziani, per i disabili portatori di handicap grave e per gli ammalati cronici non ospedalizzati.
Misure urgenti per l'edilizia residenziale pubblica
Disciplina delle Università popolari
Autorizzazione all'apertura ed al funzionamento delle strutture a ciclo residenziale e semiresidenziale che prestano servizi socioassistenziali. Requisiti strutturali e organizzativi integrativi rispetto ai requisiti previsti dall'articolo 11 della L.R. n. 41/2003
Programmazione degli interventi a sostegno dei nuclei familiari
Riordino, programmazione e gestione degli interventi e dei servizi socio-assistenziali nel Lazio
Università della terza età
Provvidenze a favore delle persone addette alle cure familiari e domestiche
Disciplina del servizio di trasporto infermi da parte di istituti, organizzazioni ed associazioni private
Norme per l'assistenza domiciliare
Interventi regionali in favore dei cittadini ciechi. Art. 2, punto f, si fa riferimento alla "realizzazione di centri residenziali per ciechi anziani che favoriscano forme di vita comunitaria"
Costituzione di una commissione di indagine sullo stato e sulle prospettive degli interventi nel settore dell'assistenza nella Regione Lazio
Norme per la promozione del turismo sociale nel Lazio.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino