Terzaetà su facebook

LEGGI E DECRETI REGIONALI
PIEMONTE

Contributi a persone con grave disabilità per l'acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati, rivolti all'autonomia e all'inclusione sociale per l'anno 2010.
Assegnazione risorse a sostegno della domiciliarità per non autosufficienze in lungoassistenza a favore di anziani e persone con disabilità con eta' inferiore a 65 anni

D.D. 258 del 30/07/09 - Riparto risorse 2009

Interventi sostegno domiciliarità

Requisiti e procedure per l'accreditamento istituzionale delle strutture socio sanitarie

D.G.R. 37-6500 del 23 luglio 2007

Criteri per la compartecipazione degli anziani non autosufficienti al costo della retta e criteri per l'erogazione degli incentivi previsti dalla deliberazione della Giunta regionale 2- 3520 del 31 luglio 2006 a favore di comuni ed enti gestori.

Legge regionale 8 Gennaio 2004, n.1

Norme per la realizzazione del sistema regionale integrato di interventi e servizi sociali e riordino della legislazione di riferimento (Modificata dalla Legge regionale 16/2006)
Standard organizzativo-gestionali dei servizi a favore delle persone disabili
Legge Regionale 3 gennaio 1997, n. 5
Modificazione della legge regionale 13 aprile 1995, n. 62 "Norme per l'esercizio delle funzioni socio-assistenziali"
Norme per l'esercizio delle funzioni socio-assistenziali
Deliberazione attuativa relativa ai presidei socio assistenziali
Legge Regionale 19 marzo 1991 n. 11
Adeguamento delle norme in materia di riconoscimento in via amministrativa della personalità giuridica di diritto privato delle Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza alle direttive contenute nel D.P.C.M. 16 febbraio 1990
Legge Regionale 19 marzo 1991 n. 10
Norme in materia di riconoscimento in via amministrativa della personalità giuridica di diritto privato delle Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza (II.PP.A.B.)
Legge Regionale 3 settembre 1991 n. 44
Norme transitorie in materia socio-assistenziale
Legge Regionale 29 luglio 1974, n. 21
Interventi per la promozione dell'assistenza domiciliare agli anziani, agli inabili ed ai minori, nonché per il funzionamento di centri di incontro per gli anziani
D.G.R 29/6/92 n. 38/16335
Deliberazione attuativa relativa ai presidi socio-assistenziali - legge regionale 37/90
D.G.R. 9/1/95 n. 41/42433: Legge Regionale 37/90
Progetto Obiettivo "Tutela della salute degli anziani" - Deliberazione attuativa relativa alle attività svolte nelle strutture residenziali.
D.G.R. 15/2/99 n. 47/26680
Protocollo di intesa tra la Regione Piemonte e la Compagnia di S. Paolo per la realizzazione di centri diurni integrati per anziani.
D.G.R. 9/12/98 n.47/26252
Accordo regionale per l'attività di assistenza sanitaria dei medici di Medicina generale agli ospiti in RSA e RAF della Regione Piemonte.
D.G.R. 28/12/98, n. 14/26366
Deliberazione settoriale attuativa del Progetto Obiettivo "Tutela della salute degli anziani". Unità di valutazione geriatrica.
D.G.R. 23/9/91, n. 175/9150
Deliberazione attuativa art. 6 della Legge regionale 23/4/90; assistenza domiciliare integrata (ADI), definizione criteri di indirizzo per l'attivazione di interventi sperimentali.
D.G.R. 3/5/93, n. 188/24789
Istituzione dell'Unità valutativa geriatrica (UVG) e adozione della scala di valutazione funzionale multidimensionale
D.G.R. 27/11/95, n. 209/3581
Osservatorio regionale anziani. Costituzione di un gruppo di lavoro. Approvazione protocollo di intesa 1992
D.G.R. n. 29/29519
Criteri di indirizzo per l'adeguamento della D.G.R. n. 41/42433 del 9/1/95.
D.G.R. n. 83//25268 (L.R. n. 61/97, art. 16
Norme per la programmazione sanitaria e per il Piano sanitario regionale per triennio 1997/1999):Deliberazione settoriale attuativa del P.S.R. contenente indicazioni per le attività di autorizzazione e di vigilanza relativa a R.S.A., R.I.S.S., C.P., C.T.P.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino