Terzaetà su facebook

Glossario - A


Termini Medici






ablazione (del tartaro): azione che consente di eliminare il tartaro da parte del dentista


aborto: interruzione di una gravidanza entro il sesto mese


abulia: mancanza della volontà  di iniziare o portare a termine qualsiasi attività 


acari: parassiti che possono provocare dermatosi o allergie


acidi biliari: sostanze acide prodotte dalla bile che intervengono nel meccanismo della digestione


acido arachidonico: acido grasso insaturo, che viene convertito dall'enzima ciclossigenasi in diverse sostanze, tra cui le prostaglandine, coinvolte nei processi infiammatori e in molte funzioni fisiologiche, quali la protezione della mucosa gastrica


acne: affezione infiammatoria delle ghiandole sebacee della pelle


acromegalia: ingrossamento abnorme delle ossa facciali e delle estremità  per disfunzione dell'ipofisi


acufeni: ronzii o altri suoni avvertiti dall'orecchio, ma che non provengono dall'ambiente


adenoidi: termine comunemente usato per indicare l'ipertrofia del tessuto linfatico del retrofaringe


adenoma: tumore ghiandolare benigno


adl (activities of daily living): valutazione delle normali attività  che identifica lo stato funzionale dell'anziano ai fini del bisogno di aiuto nel loro camminare, alzarsi dal letto e coricarsi, fare il bagno, vestirsi, mangiare, espletare le normali funzioni fisiologiche


adsorbimento: processo fisico-chimico che consiste nel fissare le molecole di un gas sullo strato superficiale di una sostanza (detta adsorbente), e favorirne l'eliminazione o l'assorbimento


aerofagia: ingestione di aria durante la deglutizione


aerosol: vaporizzazione di una sostanza (p. es. un medicamento) in particelle finissime che possono essere inalate


afasia: disturbo del linguaggio che consiste nell'incapacità  di tradurre pensieri in parole o parole in pensieri ; in genere è dovuta a lesioni cerebrali focali


afonia: perdita della voce per difetto dell'apparato di formazione del suono (in genere per alterazioni della laringe)


agente patogeno: microrganismo in grado di causare malattie


agnosia: incapacità  di riconoscimento di immagini, suoni o stimoli tattili


aids: Sindrome da ImmunoDeficienza Acquisita, deficit del sistema immunitario causato dal virus HIV


alcolismo: patologia da abuso di alcolici


aldosterone: ormone steroideo prodotto dallo strato esterno della corteccia surrenale


alimentazione parenterale: Tipo di alimentazione artificiale effettuata infondendo soluzioni nutritive per via venosa o arteriosa


allergia: reazione di ipersensibilità  dell'organismo su base immunitaria verso varie sostanze


alluce valgo: deviazione dell'alluce verso l'esterno


alluce varo: deviazione dell'alluce verso l'interno


allucinazione: percezione deformata di oggetti, suoni o immagini


alopecia: perdita totale o circoscritta di peli o capelli


Alzheimer (malattia di): una forma di demenza senile


amenorrea: mancanza di mestruazioni durante gli anni fertili di una donna


aminoacidi: sono la materia prima per la costruzione delle proteine e di alcuni ormoni. Ricoprono un ruolo fondamentale in molte reazioni del metabolismo


amnesia: perdita di memoria


anafilassi: reazione di ipersensibilità  generalizzata dell'organismo verso sostanze estranee di varia natura


analgesico o antalgico: presidio farmacologico con proprietà  antidolorifiche. Antiflogistico. Sinonimo di antinfiammatorio


anamnesi: raccolta di notizie riguardanti i precedenti familiari, fisiologici e patologici del paziente


andropausa: modificazioni psico-fisiche che insorgono nel maschio durante l'invecchiamento


anemia: diminuzione del numero di globuli rossi o della quantità  di emoglobina nel sangue


anencefalia: malformazione congenita che consiste nell'assenza dell'encefalo e dell'intera volta cranica


anestesia: perdita di sensibilità 


anestetico: sostanza che induce anestesia


aneurisma: dilatazione circoscritta della parete di un'arteria


angina: processo infiammatorio della faringe


angina pectoris: dolore in sede precordiale dovuto all'occlusione o allo spasmo momentaneo delle arterie che irrorano il cuore


angioma: tumore benigno o malformazione formata da vasi sanguigni


anomalia: differenza da ciò che è considerato normale


anomalia congenita: anomalia presente dalla nascita


anoressia: disturbo del comportamento alimentare che comporta un rifiuto assoluto del cibo


anosmia: assenza o riduzione del senso dell'odorato


anossia: mancanza o riduzione di ossigeno nei tessuti


ansia: stato di tensione emotiva


ansiolitico: farmaco che riduce l'ansia


antelice: nel padiglione auricolare, rilievo curvo parallelo e anteriore all'elice


antiacido: sostanza che contrasta o neutralizza l'acidità  dello stomaco


antibatterico: sostanza attiva contro i batteri


antibiogramma: esame che verifica l'azione degli antibiotici su di un germe patogeno


antibiotico: farmaco con potere batteriostatico o battericida sui germi patogeni


anticoagulante: farmaco che diminuisce la capacità  di coagulazione del sangue


anticorpo: proteina diretta contro una sostanza riconosciuta come estranea (antigene) che contribuisce alla difesa immunitaria dell'organismo


antidepressivo: farmaco che agisce contro la depressione, regolando l'umore


antigene: sostanza estranea che dà  luogo ad una risposta immunitaria specifica


antimicotico: farmaco che viene impiegato nelle malattie provocate da funghi (miceti)


antineoplastico: sostanza che contrasta la proliferazione di cellule maligne


antinfiammatorio: farmaco efficace contro l'infiammazione ed il dolore


antipertensivo: farmaco che diminuisce l'ipertensione


antipiretico: farmaco che riduce la febbre


antisettico: disinfettante


antitumorale: farmaco che contrasta l'accrescimento tumorale


antivirale: farmaco che combatte i virus


anuria: mancata emissione di urina dalla vescica per mancata produzione da parte del rene o per un ostacolo sul percorso


aorta: arteria che trasporta il sangue ricco di ossigeno e di nutrienti a tutto l'organismo


apnea: sospensione del respiro


aritmia: alterazione del normale ritmo cardiaco


arteria polmonare: vaso sanguigno che collega il cuore ai polmoni e che trasporta il sangue ricco di scorie da ossigenare


arteriografia: esame radiologico dei vasi arteriosi


arteriosclerosi: ispessimento della parete delle arterie che causa perdita di elasticità


articolazione: punto di incontro tra due ossa


artrite: processo infiammatorio delle articolazioni


artroscopia: esame endoscopico per la visualizzazione della cavità  intraarticolare


artrosi: processo degenerativo cronico a carico delle articolazioni


ascesso: raccolta di pus all'interno di un tessuto o di un organo a causa di un'infezione


ascite: raccolta di liquido nella cavità  addominale


asfissia: impedimento meccanico al respiro


asma: malattia caratterizzata da accessi di intensa difficoltà  respiratoria


astenia: sensazione soggettiva di indebolimento generale


atassia: patologia caratterizzata da incoordinazione dei movimenti muscolari


aterosclerosi: patologia delle arterie caratterizzata da deposizione di grasso entro la parete


atonia muscolare: diminuzione del tono della muscolatura


atrio: cavità  superiore del cuore, collegata al ventricolo attraverso una valvola


atrofia: riduzione di volume di un organo o di un tessuto


autismo: disturbo, frequente nella schizofrenia, caratterizzato dalla perdita di interesse per il mondo esterno, chiusura in sé stessi e produzione di fantasie, deliri e allucinazioni


autosufficienza: capacità  di provvedere a se stessi autonomamente


azoospermia: mancanza di spermatozoi nel liquido seminale


Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino