Terzaetà su facebook

Glossario - P


Termini Medici






pacemaker: dispositivo impiantato chirurgicamente che può² controllare e stimolare il battito cardiaco quando è compromesso


palpitazione: sensazione soggettiva del battito cardiaco percepito dal paziente


pancreas: organo dell'apparato digerente situato nell'addome che serve, tra l'altro, a produrre l'insulina


pancreatite: infiammazione del pancreas


papille gustative: piccole formazioni rilevate e circoscritte che contengono i recettori del gusto


pap-test: esame citologico di cellule provenienti dal tratto genitale distale femminile che puಠrivelare infiammazioni o neoplasie


papula: piccolo e duro rilievo che compare sulla pelle a causa di diverse malattie


paracentesi: praticare un piccola apertura per far uscire del liquido da un cavità  naturale


paralisi: perdita permanente o transitoria della funzione motoria di uno o più¹ muscoli


paraplegia: paralisi di entrambi gli arti superiori o inferiori


parassitosi: termine generico con il quale si designano le malattie causate da parassiti


parkinson (morbo di): è una malattia degenerativa che colpisce il sistema nervoso centrale extrapiramidale, caratterizzata da bradicinesia, rigidità  muscolare e tremore


parodontite: infiammazione del tessuto che circonda i denti e che provoca il sanguinamento e la tumefazione delle gengive


patofobia: paura delle malattie


patogeno: indica la capacità  di provocare una malattia


pediculosi: presenza di pidocchi


penfigo: termine che indica diverse affezioni cutanea caratterizzate dalla presenza di bolle


pericardite: infiammazione della membrana che ricopre il cuore


perineo: regione muscolare situata nella parte inferiore del bacino


periodo della vita femminile che inizia con la cessazione delle mestruazioni: aumento eccessivo della quantità  di sangue durante le mestruazioni


periostio: membrana di tessuto connettivo che avvolge alcune ossa


peristalsi: normale motilità  della muscolatura dello stomaco e dell'intestino che aiuta il transito degli alimenti


peristalsi: insieme delle contrazioni naturali, non controllate dalla volontà , che avvengono nell'intestino e che spingono le feci verso il basso, fino al retto


peritoneo: membrana che avvolge i visceri addominali


pessario: anello posto in vagina per sostenere l'utero prolassato


piaghe da decubito: lesioni cutanee che si formano in seguito a compressione per prolungata immobilità  a letto o in posizione obbligata


pielonefrite: infiammazione del rene e del bacinetto renale


piodermite: termine generico usato per indicare tutte le infiammazioni acute della pelle, determinate da germi che provocano pus


piorrea: scolo di pus


pirosi: sensazione di bruciore localizzato in corrispondenza dell'esofago e dello stomaco


placebo: preparato farmaceutico privo di attività  terapeutica


placenta: organo ricco di vasi sanguigni, che avvolge il feto durante la gestazione e che provvede alla sua nutrizione; viene espulso dopo il parto


plasmaferesi: cura che permette di prelevare dal sangue della persona aggredita da una malattia autoimmune il plasma contenente le sostanze dannose per l'organismo


plasmocita: cellula voluminosa del sistema reticolo-endoteliale implicata nella produzione degli anticorpi


plasmocitoma: tumore osseo che si sviluppa dagli elementi cellulari del midollo osseo e nel quale predominano i plasmociti


plasmodi: protozoi responsabili della malaria


pleura: membrana sierosa che ricopre il polmone


pneumotorace: raccolta spontanea o provocata di gas nella cavità  pleurica


policitemia: aumento del numero dei globuli rossi del sangue


polidipsia: aumento esagerato della sete


poliomielite: malattia causata da un virus che colpisce i centri nervosi del midollo spinale


polipo: tumore in genere benigno che si forma negli organi cavi


pomfo: lesione della pelle caratterizzata da un rilievo di varia forma, rosso e quasi sempre pruriginoso


porfiria: malattia dovuta ad un alterato metabolismo delle porfirine


porfirina: composto chimico derivato dalla porfina, diffuso in natura come elemento essenziale per la vita delle cellule animali e vegetali


porpora: lesione puntiforme della cute causata da fuoriuscita di globuli rossi dai vasi sanguigni


prepuzio: piega cutanea che riveste il glande


presbiopia: difetto della vista per cui si vedono male gli oggetti da vicino a causa di un indurimento del cristallino


priapismo: erezione persistente, involontaria e dolorosa del pene


principio attivo: sostanza contenuta in un farmaco a cui sono attribuite le proprietà  curative del medicinale


prognosi: previsione del decorso e dell'esito di una malattia


prolasso: abbassamento di un organo per diminuzione del naturale sostegno ligamentoso


prono: sdraiato a pancia in già¹


prostaglandine: sostanze ormono-simili, isolate per la prima volta nella componente prostatica del liquido seminale, che intervengono nella regolazione di molte funzioni dell'organismo. Tra queste sono la mediazione dei processi infiammatori, la modulazione dei sistemi di difesa della mucosa gastrica, l'aggregazione piastrinica, il flusso ematico renale, la vasodilatazione periferica


prostata: ghiandola genitale maschile


prostatite: infiammazione della prostata


protesi: apparecchio sostitutivo di un organo mancante


protidemia: presenza di proteine nel plasma sanguigno


protozoi: organismi mobili costituiti da una sola cellula


psichiatria: branca della medicina che si occupa della prevenzione, diagnosi e cura delle malattie mentali


psicologia: scienza che studia i processi mentali dell'uomo ed il suo comportamento


psicosi: grave forma di patologia mentale, che puಠessere caratterizzata da delirio, allucinazioni, distacco dalla realtà  parziale o totale, alterazione della personalità 


psoriasi: malattia cronica della pelle che si manifesta con eritemi ai gomiti, alle ginocchia, ma anche al volto e al capo


ptialismo: secrezione esagerata di saliva


pustola: piccola raccolta di pus negli strati superficiali della pelle: in genere sono l'evoluzione di vescicole


Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino