Terzaetà su facebook

Glossario - S


Termini Medici






salpingografia: radiografia delle tube uterine con mezzo di contrasto


sarcoidosi: malattia sistemica, cronica, caratterizzata dalla presenza di granulomi in vari organi del corpo, specialmente polmoni, linfonodi e fegato


sarcoma: tumore del tessuto connettivo tendente alla malignità 


saturnismo: intossicazione da piombo


scabbia: malattia cutanea dovuta ad acari


schizofrenia: malattia mentale caratterizzata dall'alterazione del processo del pensiero, del contatto con la realtà  e della reattività  emotiva


sciatalgia: dolore a carico del nervo sciatico, che inizia nella regione lombo-sacrale della schiena e che tende ad estendersi a tutta la gamba


sciatica: vedi sciatalgia


scintigrafia: tecnica di visualizzazione di un organo o di tessuti mediante l'uso di isotopi radioattivi


sclera: parte bianca dell'occhio, visibile esternamente


sclerodermia: dermatosi caratterizzata da ispessimento con indurimento della cute e del tessuto sottocutaneo, e talora dei tessuti profondi


sclerosi: indurimento di solito accompagnato da perdita di elasticità  di un tessuto


sclerosi multipla: malattia del sistema nervoso che comporta un danno alle guaine di mielina che avvolgono i nervi cerebrali e quelli spinali


scoliosi: malattia della colonna vertebrale che provoca un'eccessiva curvatura verso l'esterno della colonna vertebrale stessa


scompenso: stato di alterato equilibrio fra richiesta funzionale e capacità  di risposta di un organo o di un apparato


scompenso cardiaco: ridotta capacità  del cuore di contrarsi e di svolgere la sua capacità  di pompa


scorbuto: malattia dovuta a carenza di vitamina C, caratterizzata da cachessia ed emorragie diffuse


scotoma: macchia nera che interessa una parte del campo visivo


scroto: borsa che si trova sotto il pube e che contiene i testicoli


sebo: materiale grasso secreto dalle ghiandole sebacee della pelle, esercitante un'azione protettiva sulla cute


seborrea: aumentata secrezione delle ghiandole sebacee della pelle


sedativo: farmaco a lieve azione depressiva, agente specialmente sul sistema nervoso centrale


senilità : diminuzione progressiva delle capacità  psicofisiche dell'uomo in età  avanzata


setto: membrana che serve a separare due cavità 


sfintere: struttura muscolare ad anello che chiude un orifizio


shock anafilattico: reazione allergica improvvisa e diffusa in tutto l'organismo, che si manifesta con prurito generalizzato, stato di angoscia e possibile coma


sieropositivo: persona che è entrata in contatto con il virus che provoca l'Aids, ma non ha ancora sviluppato la malattia


sifilide: malattia infettiva trasmessa per contagio sessuale


sigma: tratto dell'intestino posto tra il colon discendente e il retto, che presenta una caratteristica forma ad esse


sinovite: infiammazione della membrana che ricopre le articolazioni


sinusite: infiammazione delle cavità  che si trovano vicino al naso e sotto gli occhi


sonnifero: farmaco che induce il sonno


sospensorio: dispositivo che sostiene lo scroto


spermatogenesi: processo di nascita degli spermatozoi dalle cellule progenitrici presenti all'interno dei testicoli


spina bifida: malformazione congenita a carico del midollo spinale


splenomegalia: aumento delle dimensioni della milza rilevabile con la palpazione, la percussione o tramite ecografia. La splenomegalia si associa frequentemente a malattie infettive (epatiti, brucellosi etc.), a malattie ematologiche quali leucemia, granulomatosi, anemia. Altre patologie nelle quali è possibile riscontrare splenomegalia sono disturbi circolatori distrettuali (ipertensione portale) o neoplasie primarie o secondarie


steatorrea: emissione di feci ricche di grassi


stenosi: restringimento di un canale naturale


sterilità : impossibilità  di procreare


steroide: composto organico diffuso in natura o prodotto in laboratorio, costituente la base di molti ormoni e acidi biliari


stipsi: difficoltà  alla regolare emissione di feci


stress: termine che definisce una condizione fisica o psico-emotiva, che turba il normale stato dell'organismo


stupro: atto sessuale effettuato su una persona con violenza


sulfamidici: farmaci impiegati per il trattamento delle infezioni all'intestino e alle vie urinarie non serie


Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino