Home > IPAB > Corsi di formazione e di aggiornamento > I contratti di lavoro flessibile subordinato nelle PA

  

I.P.A.B.

Istituzioni Pubbliche di Assistenza e Beneficenza

(a cura del dott. Giovanni Soliani)

   

 

 

Corso di formazione

 

ORGANIZZARE LA TURNISTICA NEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SANITARI
 

LUOGO E DATA

 

BOLOGNA, HOTEL MERCURE (di fronte STAZIONE CENTRALE FF.SS.)

 

PROGRAMMA E CONTENUTI DEL MASTER

 

 

Modulo di base e Modulo avanzato
 4 NOVEMBRE 2009 (ore 9.30 - 14.30): Modulo Base
 5 NOVEMBRE 2009 (9.30 - 14.30): Modulo Avanzato
 ISCRIZIONI (al Master o ad una giornata): ENTRO il 26 OTTOBRE 2009

 

PROGRAMMA E CONTENUTI DEL MASTER

 

 

PROGRAMMA: 4.11.2009: 

-      Gli aspetti generali dell'organizzazione dei turni di lavoro.

     Come calcolare il monte ore e il fabbisogno di personale (formule adatte a tutte le realtà)

-      La scelta del turno di lavoro: quale tipo di  turno? La durata giornaliera, i riposi e le pause nel turno: vincoli ed opportunità; I turni "misti".

-      Quesiti dei partecipanti.

 

PROGRAMMA  5.11.2009:

 

-      Lo sviluppo del turno in base  alle diverse tipologie d'orario (Part-Time, Full, Misto, su 12, 18, 24 ore);

-       Riflessioni sui recenti modelli di rilevazione e misurazione dei carichi di lavoro;

-       La gestione del Personale:  della struttura e in somministrazione;

-      Le responsabilità del Coordinatore;

-      La gestione delle criticità: il protocollo;

-      Esercitazioni e casi pratici  posti dai partecipanti;

-      Quesiti dei partecipanti.

 

DOCENTE: Dott. LEONARDO  DE PADOVA

Formatore ed esperto in materia di organizzazione dei turni, collaboratore sanitario professionale esperto.

 

 

OBIETTIVI

 

 

Prima giornata (modulo base): fornire elementi per  organizzazione dei turni di lavoro nei servizi socio-assistenziali e sanitari: fornire  schemi di turni tipo a supporto esemplificativo e simulare direttamente in  aula turni di lavoro;

Seconda giornata (modulo avanzato): individuare i rischi e le responsabilità del datore di lavoro nell'organizzazione dei  turni; in particolare delle figure con funzioni di coordinamento e dei  turnisti che si autogestiscono i cambi turno. A CHI SI RIVOLGE: Ai responsabili e coordinatori dei servizi socio-assistenziali e sanitari di strutture pubbliche e private, RSA, CENTRI DIURNI, CASE PROTETTE, E ALTRE STRUTTURE residenziali e non residenziali che erogano servizi in turno agli  utenti, dovendo organizzare i turni di lavoro per educatori, operatori del  sociale, personale infermieristico, addetti all'assistenza, personale  ausiliario e altro personale anche non assistenziale (es. cucina,  guardaroba, pulizie, ecc.). gestire direttamente o in appalto da pubbliche amministrazioni, aziende pubbliche e private,  imprese, studi a tutti coloro  quindi che si occupano singolarmente o per conto di terzi delle  problematiche che sono oggetto del corso e che lavorano nelle aziende pubbliche o imprese private o del terzo settore (Regioni, province,  Comuni,  Aziende sanitarie, Ospedali, IPAB, Istituzioni, ASP, Consorzi, aziende private, cooperative sociali, associazioni.

 

Al corso possono inoltre  partecipare privatamente tutti coloro che vogliono acquisire competenze in materia.

 


E' possibile svolgere il corso direttamente  presso l'ente per l'analisi di casi specifici.

Telefonare a Dott. Fabrizio Masina 3384621905

Il corso è tutelato dal diritto d'autore



TITOLI RILASCIATI

 

 

Viene rilasciato ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.


COSTO a persona

(al netto dell'IVA. IVA esente per le pubbliche amministrazioni ex art. 14 L. n. 537/1993).

- MASTER: euro 450 per pagamenti in contanti o assegni il giorno del  corso;  (euro 550 con modalità diverse)
- Costo per una giornata: euro 250 per pagamenti in contanti o assegni il giorno del corso; (euro 300 con modalità diverse )

Viene rilasciata fattura
 


ISCRIZIONE (impegnativa per l'Ente)

ENTRO IL 26.10.2009. 

 

 

Specificare  il numero degli iscritti e la modalità di pagamento prescelta. Le iscrizioni possono essere effettuate dopo la scadenza nei limiti dei posti
disponibili.

Le rinunce d'iscrizione, dovute a qualsiasi causa, anche di forza
maggiore, potranno essere effettuate esclusivamente per fax entro la data di scadenza delle iscrizioni e non verranno accettate se perverranno successivamente alla predetta scadenza e la quota dovrà essere comunque versata per intero, senza compensazione o recupero. L'iscritto avrà comunque diritto a ricevere il materiale didattico distribuito. E' comunque possibile sostituire l'iscritto anche il giorno stesso del corso. Le iscrizioni  possono essere effettuate anche telefonicamente e perfezionate successivamente entro la scadenza mediante invio del fax di iscrizione (se ritenuto opportuno, potrà essere utilizzato il modulo seguente). Verrà data comunicazione dell'effettivo svolgimento del corso al fax indicato nella scheda d'iscrizione. Nell'interesse dell'iscritto si consiglia di informarsi preventivamente della disponibilità dei posti e dell'effettivo svolgimento del corso (tel. 051731984, 3391307697 3384621905). Il corso può essere annullato o rinviato in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. Se la quota è già stata versata, verrà restituita, salvo diversi accordi.


 

 Per informazioni

 

3F - FORMER S.R.L.

Servizi di formazione e consulenza per l'impresa e la pubblica amministrazione 

via Lunga 11 - 40011 Anzola dell'Emilia (BO) 

tel. 051/731984 - fax 051/6504570

P.IVA 02240621207 - 

e-mail: 3f@3f-former.it

 

 

 

 

 

| Home | Chat | Forum | Disclaimer | Staff e Collaboratori |

| Informazioni | Disfunzioni | Pubblicità | Redazione |

 

© terzaet@.com 2000. Tutti i diritti sono riservati