Home > Medicina & Salute > Esami di laboratorio > Esami del sangue > Progesterone

 

PROGESTERONE

 

Che cos’è

 

Il Progesterone è un ormone steroideo prodotto principalmente dalla corticale del surrene, dal corpo luteo e dalla placenta, assente durante la fase follicolare del ciclo, e appare appena prima dell'ovulazione e aumenta durante la fase lutea. Regola le funzioni degli organi sessuali secondari durante il ciclo mestruale. La sua funzione principale consiste nella preparazione dell'utero all'impianto dell'embrione e del suo mantenimento in corso di gravidanza.

 

 

A cosa serve

 
Nella donna in età fertile è un buon indicatore del corretto svolgimento del ciclo, e il monitoraggio del progesterone durante il ciclo mestruale, permette, insieme con l'estradiolo, di valutare l'ovulazione. Durante la gravidanza aumenta seguendo una certa curva, dando conto dell'accrescimento del feto, ma non del suo stato di salute. Valori elevati di progesterone possono essere presenti in caso di adenoma ipofisario secernente LH, cisti luteiniche, mola vescicolare.

 

 

Come si svolge l’esame

 
L’esame si effettua su campione di sangue. I farmaci che possono influenzare i livelli di questo ormone (estrogeni, progestinici e corticosteroidi) devono essere sospesi 48 ore prima del dosaggio ormonale.

 

 

I risultati *

 

Nell’uomo adulto i valori normali sono inferiori a 100 ng/dl di sangue.

Nella donna in fase follicolare essi sono inferiori a 70 ng/dl di sangue; nella fase luteale da 200 a 2000 ng/dl di sangue.

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


* è importante ricordare che i valori delle analisi cliniche possono essere assai diversi a seconda della metodica utilizzata.

 

 

 

 

| Home | Chat | Forum | Disclaimer |

 

| Informazioni | Disfunzioni | Pubblicità | Redazione |

 

 

© terzaet@.com 2000. Tutti i diritti sono riservati