Terzaetà su facebook

GH


Esami del sangue



Che cos'è


L'Ormone Somatotropo (GH) è secreto dall'ipofisi ed è da un punto di vista metabolico un ormone anabolizzante. Promuove lo sviluppo delle ossa, dei muscoli, delle visceri, regola la ritenzione di sodio, potassio, calcio, fosforo ed ha un’azione diabetogena.

A cosa serve


La sua produzione è aumentata dall'esercizio fisico, dal sonno profondo, dall'ipoglicemia e da una dieta proteica. Livelli troppo elevati o troppo bassi di GH nei primi anni di vita danno luogo a gigantismo o nanismo. Nell'età adulta un eccesso di GH dovuto alla presenza di adenoma ipofisario determina acromegalia.

I livelli di GH aumentano nell'insufficienza renale e in seguito a somministrazione di estrogeni e contraccettivi. I suoi valori diminuiscono nell'obesità, in seguito a terapia cortisonica, nell’ipercorticosurrenalismo, nell’ipofisiectomia.

Come si svolge l'esame


Il dosaggio del GH andrebbe eseguito dopo stimolo, dato che i valori possono essere, in condizioni basali, troppo bassi per essere determinati. È necessario sospendere, 72 ore prima dell’esame, le cure che possono influenzare i valori di questo ormone (per esempio i farmaci a base di cortisone o gli estrogeni). Bisogna inoltre sospendere l'attività fisica intensa 24 ore prima del test ed essere a digiuno da almeno 12 ore ed è preferibile eseguire il test intorno alle ore 8 del mattino.

I risultati*


I valori normali nell’uomo variano da 0 a 5 ng/ml di sangue; nella donna essi variano da 0,1 a 10 ng/ml di sangue; nel bambino da 1 a 20 ng/ml di sangue.

*È importante ricordare che i valori delle analisi cliniche possono essere assai diversi a seconda della metodica utilizzata.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino