Home > Terzaet@ News > Leggi & Decreti Legislativi > D.Lgs. 21 aprile 1993, n. 124

 

 

D.Lgs. 21 aprile 1993, n. 124


Disciplina delle forme pensionistiche complementari, a norma dell'articolo 3, comma 1, lettera v), della legge 23 ottobre 1992, n. 421

 

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

 

Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione; 

Visto l'art. 3, comma 1, lettera v), della legge 23 ottobre 1992, n. 421; 

Vista la preliminare deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 1deg. marzo 1993;
Acquisito il parere delle commissioni permanenti della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica; Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione dell'8 aprile 1993;
Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministro del lavoro e della previdenza sociale, di concerto con i Ministri del tesoro e delle finanze;
 

Emana il seguente decreto legislativo:

 

Art. 01. - Ambito di applicazione.

 

Art. 02. - Destinatari.

 

Art. 03. - Istituzione delle forme pensionistiche complementari.

 

Art. 04. - Costituzione dei fondi pensione ed autorizzazione all'esercizio.
 

Art. 05. - Partecipazione negli organi di amministrazione e di controllo.

 

Art. 06. - Regime delle prestazioni e modelli gestionali.
 

Art. 07. - Prestazioni.

 

Art. 08. - Finanziamento.

 

Art. 09. - Fondi pensione aperti.

  

Art. 10. - Permanenza nel fondo pensione e cessazione dei requisiti di partecipazione.

 

Art. 11. - Vicende del fondo pensione.

 

Art. 12. - Contributo di solidarietą.

 

Art. 13. - Trattamento tributario di contributi e prestazioni.

 

Art. 14. - Regime tributario dei fondi pensione.

 

Art. 15. - Responsabilitą degli organi del fondo.

 

Art. 16. - Vigilanza sui fondi pensione.

 

Art. 17. - Compiti della commissione di vigilanza.

 

Art. 18. - Norme finali.

 

Art. 19. - Entrata in vigore.

 

 

 

© terzaet@.com 2000. Tutti i diritti sono riservati