Home > Terzaet@ News > Leggi & Decreti Legislativi > Legge 1 aprile 1999, n. 91

 

Legge 1 aprile 1999, n. 91

 

Disposizioni in materia di prelievi e di trapianti di organi e di tessuti

 

(pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 87 del 15 aprile 1999)

 

 

La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA

 

la seguente legge:

 

Art. 01. Finalità.

 

Art. 02. Promozione dell'informazione.

 

 

CAPO II - DICHIARAZIONE DI VOLONTà IN ORDINE AL PRELIEVO DI ORGANI E DI TESSUTI

  

Art. 03. Prelievo di organi e di tessuti.

 

Art. 04. Dichiarazione di volontà in ordine alla donazione.

 

Art. 05. Disposizioni di attuazione delle norme sulla dichiarazione di volontà.

 

Art. 06. Trapianto terapeutico.

  

 

CAPO III - ORGANIZZAZIONE DEI PRELIEVI E DEI TRAPIANTI DI ORGANI E DI TESSUTI

 

Art. 07. Principi organizzativi.

 

Art. 08. Centro nazionale per i trapianti.

 

Art. 09. Consulta tecnica permanente per i trapianti.

 

Art. 10. Centri regionali e interregionali.

 

Art. 11. Coordinatori dei centri regionali e interregionali.

 

Art. 12. Coordinatori locali.

 

Art. 13. Strutture per i prelievi.

 

Art. 14. Prelievi.

 

Art. 15. Strutture per la conservazione dei tessuti prelevati.

 

Art. 16. Strutture per i trapianti.

 

Art. 17. Determinazione delle tariffe.

 

Art. 18. Obblighi del personale impegnato in attività di prelievo e di trapianto.

 

 

 CAPO IV - ESPORTAZIONE E IMPORTAZIONE DI ORGANI E DI TESSUTI E TRAPIANTI ALL'ESTERO

 

Art. 19. Esportazione e importazione di organi e di tessuti.

 

Art. 20. Trapianti all'estero.

 

 

CAPO V - FORMAZIONE DEL PERSONALE

  

Art. 21. Formazione.

 

 

CAPO VI - SANZIONI

 

Art. 22. Sanzioni.

 

 

CAPO VII - DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI

 

Art. 23. Disposizioni transitorie.

  

Art. 24. Disposizioni per le regioni a statuto speciale e per le province autonome di Trento e di Bolzano.

  

Art. 25. Copertura finanziaria.

 

Art. 26. Verifica sull'attuazione.

  

Art. 27. Abrogazioni.

  

Art. 28. Entrata in vigore.

  

 

Data a Roma, addì 1° aprile 1999

 

SCALFARO

 

D'ALEMA, Presidente del Consiglio dei Ministri

 

Visto, il Guardasigilli: DILIBERTO

 

 

 

© terzaet@.com 2000. Tutti i diritti sono riservati