Home > Terzaet@ News > Pensioni News > Trasferimento di pensione

 

TRASFERIMENTO DELLA PENSIONE

 

Se il pensionato per qualsiasi motivo vuole cambiare l'ufficio presso cui riscuotere la pensione può chiedere:

- IL TRASFERIMENTO DA UN UFFICIO POSTALE AD UN ALTRO

Per attuare tale trasferimento è sufficiente compilare e consegnare all'ufficio postale dove si riscuote la pensione il modello P30/M contenuto nel libretto di pensione. Tale modello può anche essere ritirato presso le sedi INPS.


- IL TRASFERIMENTO DA UN UFFICIO POSTALE AD UNA BANCA E VICEVERSA 


- IL TRASFERIMENTO DA UNA BANCA AD UN'ALTRA

Queste due ultime forme di trasferimento possono essere realizzate in seguito alla compilazione e del modulo TRASF.01 disponibile presso le sedi INPS.

 

L'Ente previdenziale, per ottenere corretta comunicazione da parte dei pensionati e degli Enti pagatori, ha uniformato i moduli per la domanda di trasferimento della pensione. Tali moduli devono essere utilizzati per le nuove pensioni per attuare il trasferimento nella stessa provincia o fuori provincia o all'estero. Le nuove tipologie di modelli sono:

  • modulo TRASF01P da utilizzare quando il pensionato richiede il pagamento presso un ufficio postale;

  • modulo TRASF01B da utilizzare quando il pensionato richiede il pagamento presso un Istituto bancario;

  • modulo TRASF01E da utilizzare quando il pensionato richiede il pagamento della pensione in uno Stato estero.

LA DOMANDA

 

La domanda di trasferimento deve essere presentata alla Sede presso cui è in pagamento la pensione. I titolari di più pensioni sono tenuti a presentare una sola domanda. Prima di consegnare le richieste all'INPS, gli interessati, in caso di accredito su conto corrente bancario o postale, devono richiedere alla banca o alla posta di compilare la parte del modello relativa alle coordinate per il pagamento.

 

 

 

© terzaet@.com 2000. Tutti i diritti sono riservati