Terzaetà su facebook

Servizi socio assistenziali

HOSPICE

E' un servizio fornito in strutture residenziali indirizzate nella fattispecie alle cure palliative del paziente terminale, per il quale qualsiasi terapia finalizzata alla guarigione o alla stabilizzazione della malattia non è più attuabile o idonea.

Assicura un’assistenza completa e qualificata in ricovero temporaneo quando l’abitazione del paziente non risulti più adeguata a soddisfarne le molteplici necessità a causa di malattie neoplastiche terminali o malattie progressive in stato avanzato, a rapida evoluzione ed esito infausto.

Le cure palliative si concentrano sul paziente in fase terminale con lo scopo di migliorarne il più possibile la qualità di vita, sia mediante l'adeguamento dell'ambiente ai bisogni del degente, che tramite un valido sostegno psicologico e spirituale diretto al paziente e ai suoi familiari, oltre a fornire cure mediche e terapia del dolore, assistenza infermieristica, assistenza riabilitativa e assistenza alberghiera.

Il programma di intervento per ogni paziente ricoverato in hospice viene stabilito settimanalmente dall’intera équipe sanitaria che, sulla base di una diligente valutazione dei bisogni del degente e della sua famiglia, prepara un programma di cure altamente personalizzato.

Gli hospice possono essere situati all’interno di ospedali pubblici o privati accreditati, in case di cura private accreditate o completamente private, e gestiti dagli addetti delle stesse strutture, oppure da associazioni di volontariato.

Per accedere a questo servizio sia in strutture pubbliche che accreditate, è necessaria la richiesta del medico di base o dei sanitari del reparto ospedaliero in cui il paziente è eventualmente ricoverato, oltre che la spontanea adesione del malato a sottoporsi alle cure palliative.

Il costo del ricovero nelle strutture pubbliche è completamente a carico del Servizio Sanitario Nazionale, in quelle accreditate, invece, al paziente potrebbe essere richiesto il versamento di una quota giornaliera a causa dei servizi alberghieri supplementari.

Nel caso di strutture completamente private, sia la degenza che i servizi sono totalmente a carico del paziente.

.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino