Terzaetà su facebook

Servizi per la demenza

Centro diagnosi

È un servizio, comunemente a carattere di Day hospital, indispensabile per attuare una diagnosi precoce della malattia, al fine di potere intervenire tempestivamente nella cura e nella riabilitazione del paziente, valutando la condizione psicofisica e cognitivo-affettiva del malato.

Consente, inoltre, di realizzare controlli regolari per seguire l'andamento della terapia e la valutazione della idoneità del piano assistenziale eventualmente seguito.

In Italia vi sono ancora poche strutture, generalmente in fase di verifica e, dove presenti, forniscono svariati servizi, quali: 

  • diagnosi e valutazione clinica per individuare lo stadio della malattia; 
  • indagini di laboratorio, neuropsicologiche e prestazioni specialistiche di diagnostica strumentale;
  • pianificazione di programmi terapeutici rivolti ai disturbi cognitivi e ai disturbi del comportamento; 
  • orientamento dei familiari ai presidi e alle strutture più confacenti al problema, esponendo chiaramente il decorso della malattia;
  • valutazione continua del decorso della malattia;
  • valutazione e terapia delle patologie coesistenti.

Al centro di diagnosi e cura si accede con la richiesta del medico di base o del presidio sanitario dell'ospedale.

Il servizio offerto, sia esso nelle strutture pubbliche che in quelle accreditate, prevede il pagamento del ticket. Ulteriori notizie in merito possono essere richieste agli sportelli dei presidi sanitari, alle Unità di Valutazione Geriatrica o ai Centri Unificati di Prenotazione.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino