Terzaetà su facebook

Servizi per la demenza

Volontariato

È un servizio gratuito svolto per la collettività dai cittadini, generalmente attraverso associazioni liberamente costituite, che operano senza scopo di lucro e si avvalgono in modo fondamentale e prevalente delle opere personali, volontarie e non retribuite dei propri aderenti che, animati da ideali laici o religiosi, si rendono operanti nel settore della solidarietà sociale, sviluppando pregevoli attività sociali e culturali sul territorio, cooperando spesso con altre realtà di volontariato e con le istituzioni locali, allo scopo di accrescere e potenziare la qualità dei servizi, spesso avvalendosi anche di équipe di esperti e professionisti.

Le associazioni di volontariato che si occupano della terza età, hanno come obiettivo predominante quello della difesa dei loro diritti, sia individuali che collettivi, oltre che di informazione sui servizi socio-sanitari, assistenza domiciliare, assistenza sociale, consulenza legale e previdenziale, cura e sostegno alla persona, attività culturali, turistiche e ricreative. Il servizio fornito dal volontariato è completamente gratuito per gli utenti. 

Molte associazioni attivano al loro interno centri d’ascolto e servizi di segretariato sociale. Inoltre, cercano di mettere in luce le specifiche capacità e conoscenze dell’anziano, rendendolo protagonista attraverso attività sociali che ne esaltino le qualità. Per godere di questo servizio, o per offrire la propria disponibilità in qualità di volontario, è sufficiente recarsi direttamente alla sede dell'associazione prescelta e informarsi su ciò che è necessario fare per partecipare attivamente alle attività dell’associazione.

Per ogni associazione si paga annualmente una quota di iscrizione. Tale quota contribuisce al sostentamento finanziario dell’associazione stessa.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino