Terzaetà su facebook

Minturno-Itinerari turistici


Torna A svago e divertimentiMinturno

 

minturno-cs

Centro Storico di Minturno
lamp
Minturno situata su una collina a 145 metri sul livello del mare, domina il Golfo di Gaeta. Costruita a partire dalla fine del 590 d.C., la cittadinanza fu cinta da una muraglia e da torri quadrate e circolari con tre porte d'accesso principali: "La Portella", "Santo Stefano" e "Porta Nova". Caratterizzato da una serie di vicoli che si intersecano tra loro, dalla piazza con il Castello Baronale e le chiese, d'epoca remota, il centro storico è una delle bellezze da visitare di questo paese. Le chiese di interesse storico sono: Chiesa di S. Pietro Apostolo - L’ex Cattedrale di S. Pietro fu edificata tra il IX ed il XII secolo, Chiesa di S. Francesco - A pochi passi dal Castello, sorge la Chiesa di S. Francesco fatta costruire, intorno al 1320, da Roffredo III Caetani, conte di Traetto dal 1299 al 1336, e nipote di Papa Bonifacio VIII, altra Chiesa fuori le mura è quella dell'Annunziata, in stile gotico, edificata intorno al 1300.

Presso il centro storico si possono trovare: Trattoria da Katia - Ristorante Via Principe di Piemonte 42 Tel. 0771658541 e Vico dei Miracoli - Ristorante Piazza Zambarelli 3 Tel. 077165129 Cell. 3391151323. E’ possibile organizzare anche delle visite Guidate e gratuite nel centro storico di Minturno curate dall'Archeoclub Minturnae. Per informazioni e prenotazioni, telefonare allo 0771681694

 

Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino