Terzaetà su facebook

Minturno-Itinerari turistici


Torna A svago e divertimentiMinturno

 

ponte

Ponte pensile

II Ponte borbonico, sito a guado del fiume Garigliano, nelle immediate vicinanze dell’antica Minturnae, per lungo tempo "mutilato di guerra", riappare oggi nella sua originaria bellezza e si libra ancora sul Garigliano. Fu progettato da Luigi Giura che lo realizzò per volontà di Ferdinando II tra il 1828 e il 1832. Il Ponte "ornato di sfingi faraoniche e colonne egittizzanti" fu costruito con tecnologia innovativa e d’avanguardia "che parve per il tempo un miracolo di ingegneria per la snellezza della costruzione e la semplicità delle linee, non mancanti di pretesa artistica, insinuato e quasi chiuso da un fitto bosco di eucalipti". Sostituì la fragile scafa nel 1832 e risolse, almeno per un secolo, l’attraversamento del Garigliano. Sul finire dell’ottobre 1943, il vegliardo custode di tante memorie e di una Terra che si apprestava ad assistere al titanico scontro tra i più poderosi eserciti del mondo attestati lungo la formidabile linea Gustav, rimase gravemente danneggiato nelle parti strutturali metalliche. Il tempo e l’incuria lo ridussero in rovina.

Per informazioni:
Museo Archeologico di Minturnae - Via Appia km 156 Tel. 0771622239 Fax 0771680093

 

Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino