Terzaetà su facebook

Esercizi per il busto e per gli arti superiori

Seduti a terra, portare le ginocchia al petto, abbracciare le ginocchia e portare il capo ad appoggiarsi sulle stesse in posizione di massima raccolta, mettendo in tensione l'area evidenziata. Mantenendo la posizione appoggiarsi sulla schiena, quindi sollevare il bacino portando le gambe in alto e indietro fino a che i piedi tocchino terra dietro il capo. Per mantenere la posizione aiutarsi appoggiando i gomiti a terra e puntellando il bacino con le mani.
Porsi a distanza di un passo da una parete, appoggiarvisi con le mani e scendere fino a formare un angolo retto tra la parete superiore e quella inferiore del corpo, senza chinare il capo.
Una variante dell'esercizio precedente è data dal fatto che tutto l'avambraccio risulti appoggiato alla parete.

In piedi con i piedi leggermente divaricati, appoggiandosi con la schiena alla parete, portare il busto in avanti e le braccia a toccare terra, senza staccare glutei e arti inferiori dalla parete.
L'esercizio precedente può essere proseguito o variato portando le mani incrociate dietro la nuca inclinando poi il busto ora da un lato ora dall'altro.


Indice delle lezioni

  1. Abitudini di portamento;
  2. Esercizi per le vertebre cervicali;
  3. Esercizi per il busto;
  4. Esercizi per il busto in posizione seduta;
  5. Esercizi per la schiena;
  6. Esercizi a terra;
  7. Esercizi per la muscolatura addominale;
  8. Esercizi per il busto e per gli arti superiori;
  9. Esercizi per gli arti superiori;
  10. Esercizi per le mani;
  11. Esercizi per gli arti inferiori.

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino