Terzaetà su facebook

Anziani si trasformano in rockstar per combattere la noia da lockdown


Torna a Terza Età News Terza Età News


Anziani si trasformano in rockstar per combattere la noia da lockdown


L’idea nasce dall’iniziativa del coordinatore della struttura Sydmar Lodge di Londra, che per animare le lunghe e tediose giornate di lockdown e permettere agli ospiti di avere un ricordo positivo di questo periodo, li ha coinvolti in un’attività artistica piuttosto particolare.

Da alcune semplici fotografie, si è passati a truccarsi e ad impersonare le copertine di alcuni dei più famosi album della musica contemporanea: dai Queen ai Clash, passando per due icone dal calibro di David Bowie e Madonna.

Il progetto, curato e realizzato nei minimi dettagli, ha permesso agli anziani di divertirsi e di distrarsi dalla monotonia del lockdown.

I risultati sono stati stupefacenti e per di più hanno riportato alla luce quella che è la vera anima di una casa di riposo: un luogo dove gli ospiti possano vivere in armonia e con il giusto spirito, nonostante l’età e i periodi bui come quello che stiamo vivendo globalmente.


Redazione Terzaeta.com

Rubrica Viaggiamo

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Bologna n. 7706 del 27.10.2006 - Direttore Responsabile: Marco Fasolino